venerdì 4 novembre 2011

PEDRO: MIA SORELLA NINA SCAMPATA ALLE PERRERAS...

Buongiorno, oggi ho proprio voglia di presentarvi una famiglia speciale, ad alto tasso di amore e di pelosetti a 4 zampe. A presentarcela sono Pedro e Nina, ma c’è anche Pepito, il primo arrivato, il più saggio di tutti. Li ho conosciuti di recente e mi piacciono proprio tanto, soprattutto Pedro!
(Pedro) Ciaooo Frida, oltre a noi con la coda, ci sono mamma Anna, papà Jerry e i nostri fratellini Leonardo e Fabiola. Io sono arrivato nell'agosto 2009, la ragione ufficiale è che mamma e papà cercavano un fratellino che facesse compagnia a Pepito, il mio fratellone un po’ sulle sue, che stava purtroppo perdendo la vista. Sono stato scelto da papà e Leonardo, mentre la mamma era ancora leggermente contraria a prendere un jack, ma solo perché non ci conosceva ancora bene. Io che sono un furbone, appena arrivato a casa le ho slurpato un tantino i piedini e lei si è sciolta. Da lì è stato amore a prima vista e siamo diventati inseparabili. Aspetta, ora tocca a mia sorella…
(Nina) Io arrivo dalla Spagna… che dire, sono alla seconda adozione perché la prima non è andata a buon fine. Sicuramente non era colpa mia! La mamma è rimasta molto colpita da questo fatto e quando ha visto la mia foto ha esclamato, senza pensarci: “ecco la mia piccola!”. Era marzo e sono riuscita ad arrivare a giugno dopo mille peripezie. Ne è valsa la pena, ora ho una famiglia deliziosa. 
- Ragazzi chi di voi due è il più coccolone?
(Pedro) Non c’è dubbio, io sono davvero convincente, riesco ad avere delle coccole super in qualsiasi modo… ma anche la Nina non scherza, lei si concentra soprattutto su mamma. 
- Vi arrabbiate facilmente?
(Nina) Ehm, sono un tantino irascibile, ce l’ho con il mondo intero! Cavalli, pecore, asini, cani grandi, non ho paura di niente e di nessuno! Pedro invece ha un carattere fantastico e si arrabbia solo quando gli toccano la sua adorata pallina. In quel caso si trasforma in jack-hulk!
- Quando scatta la gelosia?
(Nina) Sono gelosissima della mia mamma, quando siamo sdraiate sul divano guai a chi si avvicina, sono la sua guardia del corpo!
- 24 ore con voi, che succede?
(Pedro) La nostra occupazione principale è giocare in giardino, magari rincorrendoci, se ci si annoia allora scaviamo qualche buca qua e là, poi Nina aiuta la mamma a ritirare i panni stesi (a modo mio però…). Quando lei è disponibile giochiamo anche insieme a lei. Uh dimenticavo il frisbee, Nina lo adora.
- Vi muovete sempre tutti insieme?
(Pedro) Certo, sempre insieme, a volte però capita che se andiamo a qualche raduno lasciamo Pepito insieme ai nonni perché non è molto espansivo con gli altri cani. Possiamo dire che siamo un bel branco!
- Nina, parlaci del vostro look!
Io sono la più fashion, non c’è dubbio,  ma Pedro ha un invidiabile impermeabile rosso sgargiante!
- Pappa e nanna, come ve la cavate?
(Nina) Di fronte alla ciotola siamo due pozzi senza fondo. Per dormire ci si incontra tutti nel lettone ma Nina prima ha il compito di addormentare la nostra sorellina Fabiola. Chissà che favole le racconta! 
- Le vacanze, dove preferite trascorrerle?
(Pedro) A me piace molto il lago, ha un effetto così rilassante che ehm ronf ronf… stiracchiatina e ronf ronf…

(Nina) Sì sì stupendo il lago di Ledro ma anche la val Badia, che emozione andare per funghi!
- Abitate in un luogo pet friendly?
(Pedro) Il nostro è un paese in collina. Non so se si possa dire proprio che è a misura di pelosetti ma è un posto tranquillo e quasi tutti hanno un cane, penso che questo sia un ottimo inizio perché persone e animali vivano bene e in armonia.

- Se foste due persone?
(Nina) Se fossi umana farei di tutto perché i miei simili rispettino di più gli animali!
(Pedro) Anche io la penso come mia sorella.
- Nella ciotola cosa c’è?
(Nina) Natural Trainer al gusto pesce, a volte mangiamo anche riso in bianco e tonno al naturale, tipo una volta a settimana. Mi piacciono da impazzire i wurstel ma la linea perfetta richiede dei sacrifici…
(Pedro) Pizzaaaaaaaa!!!!!
- Qual è la tradizione dei compleanni da voi?
(Pedro) Un bell’osso e il bacione di rito! Che c’è di meglio?
(Nina) Io non ho ancora festeggiato un compleanno, ma il prossimo mi assicurano sarà specialissimo!
- Amici di coda? Sono tanti?
(Pedro) Beh, certo che ce ne sono, la maggior parte li abbiamo conosciuti ai raduni di June. Avevo anche un’amica boxer, Eva, ma da quando è arrivata la Nina la mia sorellina è un po’ gelosa di me.
(Nina) Uh, io ho un amico speciale. Si chiama Boss. E non parlatemi di Eva, non la sopporto proprio quella prima donna…
- Qualcosa di divertente…
(Nina) Pedro, quando dorme profondamente, a volte cade dal divano.. Hahahahahaha!
(Pedro) Non è vero, sarà successo un paio di volte, comunque ci impegniamo per fare in modo che ogni giornata sia estremamente spassosa!
- Momenti bui?
(Pedro) Eh, ok, da cucciolo ho mangiato per sbaglio il cellulare nuovo di mamma. Poi ho pensato bene di rovesciare tutta la moca del caffè sui fornelli e così ho provocato un “piccolo” cortocircuito e siamo rimasti senza luce, quello sì che è stato un momento buio! Ma poi sono diventato bravo… Nina invece si è limitata a mangiucchiare qualche giocattolo trovato in giro.

- Ed ecco che siamo arrivati ai saluti!
(Pedro) Io saluto tutti gli amici che ho conosciuto ai raduni e, in special modo, te Frida (uuuuhhhh sono arrossita, Pedro è proprio il mio tipo…)

(Nina) Io voglio ringraziare soprattutto chi mi ha aiutata ad arrivare in Italia, tutti quei volontari che aiutano i cagnolini sfortunati e auguro a tutti i cagnolini che si trovano ancora nelle tremende perreras di trovare presto una casa e tanto amore. Baucini a te Frida, a June, Koda, Tea e a tutti quelli che mi conoscono.

3 commenti:

  1. bellissima storia.. bellissimi e simpaticissimi i protagonisti!!
    Jenny e Toky.

    RispondiElimina
  2. Frida, le tue interviste sono fantastiche! non vedo l'ora di conoscere tutti questi amichetti nei prossimi raduni!!

    RispondiElimina
  3. Frida sei così brava che potresti rubare il lavoro alla mamma!!!
    Loredana e Ugo
    P.S. Ugo dice che invece a lui hai rubato il cuore!!!
    Come dico sempre è moooolto sensibile al fascino femminile!

    RispondiElimina